SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il maggior numero di operatori di Polizia, impiegati nei servizi di prevenzione e controllo del territorio in prossimità dei pubblici esercizi frequentati dai giovani, in particolare nelle ore notturne e nel week-end, ha portato nei giorni scorsi ad alcune perquisizioni in locali ed abitazioni frequentati da pregiudicati, con lo scopo di rinvenire materiale di provenienza furtiva.

Sono stati rinvenuti dunque svariati oggetti: una Tv lcd di 32 pollici, un computer ed alcuni capi abbigliamento griffati, oltre a diverse biciclette.
Di conseguenza sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione Mustapha Z. cittadino del Marocco del 1982 e Saadia Z. anch’egli marocchino del 1976.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)