Da Riviera Oggi n.777

  

FRANCHI: Un milione e 220mila euro è il debito che il Comune deve liquidare alla famiglia Franchi per l’esproprio dei terreni risalente agli anni 80. In una prima fase della sentenza d’Appello il giudice ha ordinato l’immediata esecutività del pagamento di 813 mila euro, somma che il Comune ha reperito in parte con risorse correnti e in parte assumendo un mutuo di 450 mila euro. In base agli accordi con Franchi, a questa prima trance già pagata si aggiungeranno i restanti 450 mila euro nei prossimi due anni: 150 mila messi a bilancio quest’anno e 300mila nel prossimo. Dato che nella sentenza di primo grado era stato riconosciuto ai Franchi un milione e 400mila euro e l’Appello ha ridotto la cifra di 200mila euro, la famiglia potrebbe decidere di vantare ulteriori diritti verso il Comune ricorrendo anche in Cassazione.

TORRE CARLO V: Ammonta a 595 mila euro il debito relativo all’esproprio negli anni 80 di un’area relativa alla casa doganale e parte della Torre Carlo V. La somma è già stata pagata dal Comune con un mutuo.

SPESE LEGALI: E’ di circa 450mila euro l’importo dovuto alle spese legali sostenute dal Comune per cause ancora in corso e che dovranno essere coperte man mano che arriveranno le sentenze.

ALLUVIONE: Gli allagamenti che si sono verificati anche a Martinsicuro nell’ottobre 2007 portarono il Comune ad effettuare interventi d’urgenza sul territorio per una spesa di circa 200mila euro. I fondi, che dovevano essere coperti dalla Regione, ad oggi non sono ancora stati rimborsati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 348 volte, 1 oggi)