SAN BENEDETTO DEL TRONTO – San Benedetto piange un’altra giovane vita perita in un incidente stradale. Alessandro Santarelli, 24 anni (i funerali si svolgeranno questo pomeriggio alle 16 nella chiesa di San Filippo Neri).
Alessandro, che lavorava nella Remer, ditta di produzione di reti da pesca, aveva la passione per il calcio (era tifosissimo della Samb) e per le moto. Giocava con il River, formazione di Terza Categoria. L’incidente è avvenuto lungo la Valnerina, vicino alle gallerie Biselli, attorno alle 21 di domenica. Aveva trascorso una domenica spensierata con il fratello e la fidanzata e altri amici. Poi, per motivi ancora da chiarire, il povero Alessandro ha perso il controllo della sua motocicletta schiantandosi contro un pilone della galleria. Non c’è stato nulla da fare.
Alla famiglia di Alessandro, ultimo di quattro fratelli, vanno le più sentite condoglianze della nostra redazione.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.647 volte, 1 oggi)