Sulmona – T & T Martinsicuro 73-86

Martinsicuro: Stakic 12, Di Furia 4, Antonini 4, Gordon 40, Di Francesco 3, Cardinaletti 3, Zappacosta 9, Aniello 11

SULMONA – La gara del cuore quella di mercoledì scorso per la T & T Martinsicuro Basket, davanti a tanti spettatori sulmonesi pronti a festeggiare la serie C1. In gara 4, dopo due sconfitte casalinghe, il Martinsicuro si ricorda di essere un rullo compressore e regala spettacolo in mezzo al campo.

Gli uomini di coach Di Francesco non ci stanno a fare da comparsa e sono ben carichi e sicuri fin dal primo secondo. Il match winner è Ronnie Gordon che gela le speranze di De Grandis e soci. Lo scozzese è stato immarcabile, indemoniato, inanellando una serie di canestri dal perimetro. Nell’area pitturata effettua maree di schiacciate, un due su due da tre punti.

Ora Di Francesco ha una freccia in più nel suo arco. Il resto della squadra ha combattuto su tutti i palloni, tutti han fatto il massimo se non con i punti recuperando decine di palloni.

Su tutti Di Furia, Antonini, Di Francesco e il capitano Aniello che rifila una decina di rimbalzi in difesa solo nell’ultimo quarto. L’unica nota stonata della partita è stata l’espulsione all’inizio del terzo quarto di Cardinaletti, autore a gioco fermo di una minima spinta ai danni di Mancinelli, il quale pochi istanti prima su un blocco gli aveva rifilato una gomitata in pieno volto non rilevata dagl’arbitri.

Domenica 24 maggio a Martinsicuro la gara 5 di questa semifinale play off sarà la vera partita dell’anno. Stakic e soci in caso di vittoria oltre a raggiungere una finale storica hanno la sicurezza in caso di sconfitta in finale di un sicuro ripescaggio in C1.

Da Sulmona arriveranno sicuramente moltissimi tifosi e la societa’ vuole un palasport completamente giallo blu. L’appuntamento è domenica 24 maggio alle 18.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.022 volte, 1 oggi)