OFFIDA – Proseguono gli incontri dell’avvocato Elisabetta Palmaroli, candidato sindaco per il Popolo della Libertà. Dopo il Grifoli Club di Borgo Miriam e l’Hotel Caroline, il calendario prevede appuntamenti in Via Cervi, al Circolo Fabrizi di Santa Maria Goretti, nel bar Grilli in contrada Lava, e molte piazzette del centro urbano, San Michele, San Martino e piazza del Beato Bernardo.

Ogni giovedì e domenica mattina inoltre il gruppo del Pdl è presente in Borgo Leopardi per esporre il programma che verrà recapitato a tutti gli offidani.

«Nel nostro programma – commenta la Palmaroli – c’è tutto ciò di cui ha bisogno la collettività di Offida. Nel programma del candidato sindaco Lucciarini, i cittadini troveranno molto di quello che avrebbe dovuto fare in 10 anni di amministrazione e che non ha fatto. La fiducia degli offidani non merita più di essere tradita».

Gli fa eco il candidato al consiglio provinciale per il Pdl, Giancarlo Premici: «Negli ultimi dieci anni, ed in particolare negli ultimi cinque, nessun settore ha avuto tangibili progressi, nonostante i proclami autocelebrativi del presidente Rossi e del vice Mandozzi, cui hanno fatto eco i colleghi offidani».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 622 volte, 1 oggi)