SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue il rapporto tra Marcello Fois e San Benedetto. Dopo la vittoria del premio “Riviera delle Palme” 2008 nella sezione narrativa grazie a “Memoria del vuoto”, lo scrittore di Nuoro incontrerà lunedì 25 maggio alle ore 10.30, presso la sala consiliare, gli studenti e i docenti delle scuole superiori della città.

L’iniziativa è stata promossa dal Circolo “Riviera delle Palme” (organizzatrice anche dell’omonimo premio), in collaborazione con l’assessorato alla cultura di San Benedetto e con la libreria “La Bibliofila”. Introdurranno l’autore il presidente del Circolo, Silvio Venieri, e l’assessore alla Cultura Margherita Sorge, mentre il prof. Francesco Tranquilli presenterà l’autore e leggerà brani dell’opera.

“Memoria del vuoto” racconta la vita di Samuele Stocchino, uno dei banditi sardi più spietati, su cui Mussolini mise la taglia più alta; attraverso la sua vita, per molti aspetti eroica, e il suo dolore, viene narrato anche il sacrificio della Sardegna, una terra, nei primi anni del Novecento, in cerca di una identità.

Il libro è stato molto apprezzato dai lettori-votanti del premio “Riviera delle Palme”. «È proprio per questo», sottolinea Silvio Venieri, «che abbiamo invitato di nuovo Fois a San Benedetto. Riteniamo che sia un’occasione preziosa per i nostri studenti, per conoscere uno scrittore tra i più significativi nel panorama nazionale e un’opera di livello così alto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 991 volte, 1 oggi)