ASCOLI PICENO – Era il 23 maggio 1979 quando Gianfilipppo Procaccini stava giocando sul tetto della scuola con gli amici. Un momento di distrazione però traformò il gioco in disgrazia. Giacomo infatti cadde nel vuoto e dopo un volo di oltre 10 metri perse la vita.

Da allora gli amici organizzarono per dieci anni un torneo di calcio in sua memoria. Oggi però, a 30 anni dalla scomparsa, gli stessi amici oggi quarantenni, vogliono ricordarlo nuovamente e ufficialmente. In 30 infatti disputeranno un triangolare di calcetto nello storico campetto della parrocchia di Santa Maria Goretti nei giorni 22 e 23 maggio.

A concludere le giornate sarà una messa in suffragio, che sarà celebrata alle ore 18:30 di sabato 23 Maggio dal parroco Don Nino, da Don Andrea Tanchi, nonché compagno di scuola di Gianfilippo, e da Padre Nando, all’epoca dell’evento viceparroco di Santa Maria Goretti, ora officiante a Montedinove.
Ecco le squadre partecipanti : Ajax, Liverpool e Chierichetti, venerdì dalle 17.30 alle 20 e sabato dalle 16.30 alle 17.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 348 volte, 1 oggi)