SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È tutto pronto al Geko Club per la lunga notte giamaicana del Marche Reggae Connection, il quarto raduno annuale dei sound reggae marchigiani.

Dieci le crew che si alterneranno, sabato 23 maggio, a partire dalle 22.30, in un’unica dance hall nel locale di via dei Tigli. Fra queste i sambenedettesi Muccigna Sound, organizzatori e promotori dell’evento, in buona compagnia dei Rude Massive, anche loro del clan locale, e poi ancora i Caligula di Ancona, gli Hotta Faya di Falconara, i Polleggio di Monte Urano, gli Alwais Loving Jah e Kunta Kinte di Macerata, i 40 Foundation di Spinetoli, i Labo di Fermo e i Kamikaze di Senigallia.

Tutti i generi e sottogeneri del reggae, dallo ska, al roots, al raggamuffin, al bashment e tanto altro, nello show basato su un’accurata selezione di vinili e “special dubplates”.

L’ingresso è di 5 euro.

Per info: info@muccignasound.com – www.myspace.com/marcheconnection 339.3701883

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 849 volte, 1 oggi)