SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Procede anche a maggio, come ogni mese, il lavaggio notturno dei cassonetti dei rifiuti, effettuato dalla Picenambiente da mezzanotte alle sei. In particolare, nella notte tra lunedì 18 e martedì 19, sono stati lavati i cassonetti della “zona 2”, ovvero da sud del torrente Ragnola al passaggio a livello di via Pasubio, dalla Statale 16 alla ferrovia, Sentina, via Laureati, via San Giacomo, via Mare.

Nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20 invece c’è stato il passaggio nella “zona 3”: da via Voltattorni a via Manzoni. La notte successiva si è lavorato nella “zona 4”, ossia dalla Statale 16 alla ferrovia, zona porto, isola pedonale, Santa Lucia alta e bassa, zona Ascolani. Infine è stata trattata la “zona 5”, da vie Manara, Conquiste, lungo Albula, Pioppi, strada per Acquaviva, Valle del Forno, Cerboni, Damiani, ex Santo Stefano, salita “dei Leoni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)