Da Riviera Oggi in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appena iniziata la stagione agonistica per la Pattinatori Sambenedettesi di Romolo Bugari e già registriamo delle vittorie a livello nazionale. Al trofeo di primavera disputato a Paderno D’Adda durante il periodo pasquale ha primeggiato la campionessa europea Sofia D’Annibale. Podio anche per la sorella Maria. Nella categoria giovanile bel terzo posto per Lucia D’Annibale, seguita dalla compagna Dalila Iannelli. Buoni piazzamenti per Serena Iannelli e Giacomo D’Annibale.
Nella maratona di Bologna si conferma trionfante Sofia D’Annibale, assieme alla punta di diamante Laura Lardani nella categoria seniores, vincente anche a Trieste nella seconda prova di maratona Inline cup.
Riccardo Bugari, solo al primo anno di categoria, mostra una splendida forma piazzandosi al quarto posto fra i veterani senior. Hanno partecipato inoltre Antonio Cucco, Francesco Patrizi, Matteo Angelini, Andrea Vallorani, Francesca Liberati, Maria D’Annibale e Donatella Amato.
Eccellenti prestazioni per Valentina Fede che a Marina di Grosseto è salita sul gradino più alto del podio, affiancata da Donatella Amato.
A Ferrara, inoltre, nel rinomato trofeo del primo maggio, Andrea Vallorani ha primeggiato senza difficoltà nella sua specialità assieme a Valentina Fede che ha riportato a casa ancora due vittorie.
La dirigenza dunque può ben sperare in vista dei vicini campionati italiani su strada ad Acireale. Soddisfazioni dunque per gli allenatori Benedetto Ricci e Danilo Luciani.
Anche nella categoria dei più piccoli c’è un gran lavoro in corso da parte delle allenatrici Paola Conti e Katia Luciani. In attesa degli importanti Giochi Nazionali Giovanili, il vivaio sambenedettese è impegnato nel nuovo circuito a tappe “Challenger Centro Italia”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.442 volte, 1 oggi)