ASCOLI PICENO – S.M. attivo pluripregiudicato specialista nello scasso di macchine e vetrine è stato denunciato dalle forze di Polizia del capoluogo, anche se a piede libero. Ma ecco come sono andati i fatti. Nella giornata di ieri 14 maggio personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale di Ascoli Piceno, nel corso di servizi mirati a controlli sui locali, verso le ore 3.00 interveniva in via Lungotronto Bartolomei unitamente alla Volante per una segnalazione di furto presso il Bar omonimo.

Sul posto veniva constatata la rottura di un vetro del bar e venivano rinvenuti arnesi da scasso sotto una vettura parcheggiata nei pressi e un’autoradio sotto un’altra vettura sempre in sosta nelle vicinanze. Nei pressi del locale veniva notato un giovane che dopo aver osservato la scena si allontanava repentinamente in bicicletta cercando  di far perdere le proprie tracce. Raggiunto in via Filzi è stato poi identificato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 916 volte, 1 oggi)