SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una malattia (positiva) attaccata alla pelle. E’ quella che prende questa squadra e questa città nei momenti migliori. Come questo, pur con una formazione penultima in classifica in terza serie, con il rischio di retrocedere direttamente, cosa avvenuta solo una volta in questa categoria.

Alle 19 di giovedì risultano venduti in prevendita già 2000 biglietti, a cui vanno aggiunti gli oltre mille abbonati. Se a questi si sommano i bambini delle scuole medie e delle scuole calcio invitati dalla società, ecco che già si toccano oltre 4 mila presenze. Ovvio ipotizzare che domenica saranno più di 6 mila gli spettatori, contando anche quelli che arriveranno da Reggio Emilia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.174 volte, 1 oggi)