SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La giunta comunale ha deciso di concedere il parcheggio gratuito ai proprietari di auto alimentate a metano, gpl o ibride, in piazza Caduti del Mare e nella “zona blu” all’interno della stazione ferroviaria, in via Gramsci. I proprietari di queste auto “ecologiche” devono però fare richiesta di tale permesso speciale (che riporterà il numero di targa ed andrà esposto) alla Multiservizi, in via Mamiani, nei pressi dell’Istituto Tecnico Commerciale, tel. 0735.658899. Il tagliando avrà durata fino al 31 dicembre 2009 e prevede il pagamento di un contributo di 5 euro.

«Si tratta di un ulteriore provvedimento a favore dei mezzi meno inquinanti», afferma l’assessore all’Ambiente Paolo Canducci. «Negli ultimi due anni, infatti, sono già cinque i mezzi alimentati a gpl o metano acquistati dal Comune, l’ultimo dei quali da parte della Polizia municipale. I residenti del centro cittadino possono già usufruire di un altro beneficio, sempre relativo alle auto “ecologiche”: la riduzione dell’abbonamento annuale per le zone blu, da 60 a 50 euro. Gli altri aventi diritto nel centro cittadino, per esempio i commercianti, hanno invece una riduzione da 150 a 130 euro. Circolare a gpl o metano, insomma, conviene».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.816 volte, 1 oggi)