MONTEPRANDONE – Anche il Popolo della Libertà di Monteprandone si presenta ai cittadini: la lista capitanata dal candidato sindaco Paolo Puzielli verrà presentata ai cittadini in occasione dell’inaugurazione della sede del partito, sabato 16 maggio in via Amendola 16 a Centobuchi. Tra i punti del programma, vi è anche la proposta di aumentare la cubatura per tutti i fabbricati. Una proposta che creerà sicuramente ampia discussione in città.
«Il nostro è un gruppo forte – spiega Puzielli – E siamo una valida alternativa alle amministrazioni di centrosinistra, che hanno dimostrato di non essere interessate allo sviluppo della nostra città. Vogliamo superare i soliti apparati e mettere il cittadino al centro della cultura politica».
Tra i punti segnalati da Puzielli, la nomina di un Difensore Civico a difesa dei diritti dei cittadini, nomina di un operatore specializzato nei servizi sociali, miglioramento del servizio di assistenza domiciliare, realizzazione di un Polo sanitario intercomunale attrezzato, un centro fiere di livello nazionale e di un “urban center”, ovvero un centro attrezzato per la società e il territorio, punto di riferimento per servizi alle imprese e famiglie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.006 volte, 1 oggi)