SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica scorsa a Camerino è andata in scena la prima edizione della “Fondo Terre dei Varano – Memorial Dario Drago, Francesco Gentili e Alberto Pennesi”, gara ciclistica amatoriale su strada organizzata dall’Asd Avis Frecce Azzurre e valida come seconda prova del Marche Marathon, come decima prova del Campionato italiano di Fondo Udace e come prova unica del Campionato Mondiale Universitario Udace. Oltre 700 i partecipanti, con in testa il professionista con origini marchigiane Luca Fioretti (Centri della Calzatura), ospite d’onore partito con il dorsale numero uno che non si è risparmiato neanche tra gli amatori, pur gareggiando fuori classifica. Il traguardo ha visto primeggiare Giovanni Lattanzi della News Limits nel percorso lungo e Michele Miglionico della Gi.Vi. Plast nel corto, mentre tra le donne ha vinto Daria Morganti della Speedy Cesena nel lungo e Tania Campelli della New Limits nel corto. Per quanto riguarda il Campionato Mondiale Universitario Udace, Stefano Scotti della Upj Taranto si è aggiudicato la maglia iridata. Al termine, un riuscito pasta party ha ristorato tutti i partecipanti. Il successo riscosso dalla manifestazione ripaga tutti gli organizzatori, con in testa il Presidente Sandro Santocchi, che sottolinea la volontà di permettere ad alcuni ciclisti aquilani di partecipare alla prova, dispensandoli dal pagamento della quota di iscrizione ed offrendo all’Avis dell’Aquila un contributo in denaro che sarà destinato alla ricostruzione della Casa dello Studente. Di seguito le classifiche

Percorso lungo
1) Giovanni Lattanzi (News Limits)
2) Mauro Pieroni (Mobili Rimini)
3) Stefano Miniello (Gi.Vi. Plast)
4) Gianni Luzi (Mary Confezioni)
5) Luca Capodaglio (Gi.Vi. Plast)
6) Massimo Marchetti (Mobili Rimini)
7) Maurizio Caporaletti (Team Ponte)
8) Paolo Di Leonardo (Spoltore.com)
9) Battista Zuccaro (Gi.Vi. Plast)
10) Fabrizio Tantucci (Settecolli)

Percorso corto
1) Michele Miglionico (Gi.Vi. Plast)
2) Iuri Recanati (New Limits)
3) Giampaolo Busbani (Mobili Rimini)
4) Mirko Meschini (Team Ponte)
5) Guido Trombetta (New Limits)
6) Stefano Scotti (Upj Taranto)
7) Pasquale Santillo (New Limits)
8) Aurelio Di Pietro (Gi.Vi. Plast)
9) Luca Bevilacqua (Team Ponte)
10) Andrea Ammaturo (Icaro Fraticelli)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 850 volte, 1 oggi)