CUPRA MARITTIMA – Sempre più prestigio per il Museo Malacologico. Nel corso dell’ultima edizione della manifestazione malacologica internazionale di Anversa infatti, il museo cuprense ha ottenuto il primo premio assoluto del pubblico con una conchiglia eccezionale: una Harpa articularis albina delle Filippine, surclassando di ben venti punti la seconda classificata di un collezionista tedesco.

Alla manifestazione erano intervenuti i fratelli Tiziano e Vincenzo Cossignani, animatori del Museo Malacologico. Ora il trofeo è stato collocato accanto agli innumerevoli riconoscimenti del Museo Piceno.

Sono inoltre in dirittura di arrivo i preparativi per la 34a mostra che sarà inaugurata il prossimo 6 giugno con un’esposizione fotografica del professor Maccà e con la presentazione del nuovo ingresso museale impreziosito da una straordinaria conchiglia in ceramica realizzata dall’azienda “Il Pozzo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 554 volte, 1 oggi)