SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’arte come unico percorso in cui confluiscono le diversità. Così la collettiva “Arte Insieme, cultura senza barriere”, aperta al pubblico dal 16 al 31 maggio negli spazi del Museo “Pietraia dei Poeti”, si propone di sensibilizzare l’attenzione verso il confronto costruttivo tra artisti di diverse generazioni e la condivisione di esperienze multiculturali.
Per l’occasione, all’esposizione di sculture, opere pittoriche e fotografiche, si alterneranno performance di musica, poesia, teatro e danza.

La manifestazione nasce della collaborazione triennale tra il Museo Tattile Omero di Ancona ed il Museo Pietraia dei Poeti di San Benedetto del Tronto ed è promossa dall’Istituto Statale d’Arte di Ancona, Jesi e Fabriano, Arism-Fadis (Associazione Regionale Insegnanti Specializzati delle Marche).

Il museo Pietraia dei Poeti si trova in Contrada Bagattelle 3, a San Benedetto del Tronto.
Per informazioni: www.pietraiadeipoeti.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 702 volte, 1 oggi)