SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si chiude in grande il XIX Helios Festival – Settimana dell’amicizia fra i popoli, con uno spettacolo al teatro comunale Concordia. Da vent’anni la manifestazione coinvolge studenti delle scuole italiane e straniere in attività educative sulla pace e la non violenza e di sensibilizzazione alla prevenzione del disagio giovanile. Tutto attraverso la poesia, la musica, l’arte e lo sport.

Molti i riconoscimenti assegnati, sia a concorrenti italiani che di altra nazionalità.
A Remo Croci è andato il “Gran Trofeo Helios al giornalismo” (opera di Giuliano Pulcini), consegnato durante il Meeting Nazionale “Giornalisti per i diritti umani”. La serata presieduta da Aleandro di Silvestre dell’Ordine Nazionale, è stata dedicata al giornalista RAI Vincenzo Varagona autore di Pollicino nel Bosco dei Media e alla giovane abruzzese Cristina Mosca con il romanzo E donne infreddolite negli scialli. Nell’ occasione il cileno Sergio Tapia Radic, simbolo dell’ arte che unisce i popoli, ha consegnato alla presidente Giuditta Castelli la Medaglia inviata dal Presidente della Repubblica Napolitano.

Targhe di merito ai periodici “L’Istrione” di Torano Nuovo e “Cupra e la Val Menocchia”, Medaglia dell’ordine dei giornalisti delle Marche all’emiliano Enrico della Torre per il “Progetto sQuola – l’Informazione dei giovani”, Targa alla Memoria del Procuratore della Repubblica e giornalista Mario Mandrelli.

Vincitori del Trofeo Helios 2009, nel settore scuola: il progetto “intercultura” dell’ Istituto Professionale “L. Da Vinci” di Padova, il Laboratorio di Maria Cristina Miluch della Scuola Primaria di “Castelnuovo” di Recanati, il Giornalino Racoon dell’ISISS Casagrande di Pieve di Soligo (Treviso).
Per la sezione “Acqua patrimonio dell’umanità”, trofeo al progetto della docente Rodica Matei della Scola Generala nr 25 Brasov (Romania). Borsa di Studio Helios all’ascolana Francesca Papitto.
Medaglia dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche anche all’Istituto Comprensivo di Ripatransone, laboratorio di Rosella Mozzoni e Sandra Fausti e al Giornalino.doc della Scuola Secondaria di 1° Grado Fiumate di Macerata.
Trofeo Dafne al Laboratorio di poesia dell’insegnante Giuseppina Ciabattoni della Scuola Primaria “Passali” di Cossignano, al Laboratorio di poesia dell’insegnante Katiuscia Michelangeletti della Scuola Primaria di Poggio San Marcello. Altri premi a Jessica Lin e a Francesca Bruni dell’ITC “Capriotti” di San Benedetto, al Giornalino “I Ficcanaso” dell’Istituto Comprensivo “Paladini” di Treia, alla Classe V C di Annunziata Bollettini del 1° Circolo Didattico di San Benedetto, alla classe V della docente Colomba Di Pasquale del Plesso “B. Gigli” di Recanati.

Per la performance premio ad Erilda Braho, giovanissima ballerina di origine albanese del Centro Sportivo sambenedettese Divino Amore.

Fra i riconoscimenti, targa alla memoria del Maresciallo Francesco Ceneri, sostenitore del progetto Helios.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.122 volte, 1 oggi)