MONSAMPOLO DEL TRONTO – Il presidente della Provincia Massimo Rossi, nella sua veste di commissario del Piceno Consind, incontra lunedì 12 maggio alle ore 21 nella sede comunale di Piazza Bachelet a Stella di Monsampolo i residenti e i commercianti di via Colombo per fare il punto dei lavori che da un anno bloccano il collegamento con l’Ascoli Mare e con tutta la zona industriale della Bonifica e della vallata del Tronto. Un investimento finanziato proprio dal Piceno Consind, che ha subito un piccolo rallentamento anche per via del ritrovamento di reperti archeologici pre romani.
L’attraversamento del passaggio a livello è stato chiuso al traffico viario a metà giugno 2008 per i lavori di soppressione del passaggio a livello per la realizzazione del sottopasso ferroviario a di Stella. La strada, la provinciale 222 “Degli Amori”, collega la Salaria e il centro abitato di Stella con l’Ascoli Mare e tutta la zona industriale della Bonifica e della vallata del Tronto. I veicoli sono stati deviati sulla circonvallazione di Stella e sulla Salaria.
Ad un mese dal primo incontro – una riunione esplicativa sia nelle questioni tecniche e dell’iter dei lavori e sia nei tempi di conclusione – Rossi torna per comunicare ai residenti lo stato dei lavori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 589 volte, 1 oggi)