ANCONA – La Regione Marche si prepara contro l’influenza suina. È operativo infatti il sistema di allerta per contrastare la diffusione del nuovo virus a/h1n1. I servizi sanitari territoriali sono organizzati e pronti a intervenire nel caso insorgano sospetti di nuova influenza.

Non sono stati segnalati però ancora eventi accertati nella nostra regione, mentre sono state attivate le disposizioni ministeriali che prevedono la sorveglianza sanitaria dei cittadini al rientro dal Messico.

La situazione internazionale continua a essere, invece, in rapida evoluzione. Attualmente sono oltre 1500 i casi di infezione mondiali e in Italia, come previsto, cominciano a venire segnalati i primi casi accertati, destinati ad aumentare nei prossimi giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)