SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La zampata di Cammarata a tempo scaduto scombina alta e bassa classifica. E dire che fino al 92′ la Samb era ultimissima in classifica, a pari punti con il Legnano ma in svantaggio a causa della differenza reti negli scontri diretti. Ma non è finita: domenica prossima al Riviera arriva la Reggiana, serve ancora tanto cuore e uno stadio pieno. Sergio Spina a Busto Arsizio ha chiesto che lo stadio si riempia con tutta la città di San Benedetto. La società si è già mossa nei giorni scorsi per incentivare i giovani delle scuole. Saranno emozioni.
16ª giornata (ritorno 10 maggio): Cesena-Cremonese 1-0, Novara-Lumezzane 3-1, Reggiana-Padova 0-1, Legnano-Portogruaro 0-1, Pergocrema-Pro Sesto 2-1, Venezia-Ravenna, Pro Patria-Samb, Lecco-Spal 3-1, Monza-Verona 0-0

17ª giornata (ritorno 17 maggio): Verona-Cesena, Portogruaro-Lecco, Ravenna-Legnano, Lumezzane-Monza, Cremonese-Novara, Spal-Pergocrema, Padova-Pro Patria, Samb-Reggiana, Pro Sesto-Venezia

CLASSIFICA Cesena 59, Pro Patria56 , Ravenna, Reggiana e Padova 53, Spal 50, Verona 47, Novara 46, Lumezzane e Pergocrema 44, Cremonese 42, Portogruaro 40, Monza 37, Lecco 35, Pro Sesto 34, Venezia e Samb 31, Legnano 30

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.633 volte, 1 oggi)