CUPRA MARITTIMA – Anche “Cupra Libera” presenta uffcialmente la sua lista al completo. Spiega Enrico Fantuzzi candidato sindaco: «La nostra compagine è libera dalle imposizioni di qualsiasi partito».

Riguardo al programma, i punti principali che sottolinea Fantuzzi sono: «Riqualificazione del centro urbano che in questi anni ha subito un progressivo degrado, proporre un piano casa che permetta ai cuprensi di poter acquistare una casa pagando un mutuo di 300 euro al mese, tra i primi interventi che effetueremo inotlre vi sarà la messa in sicurezza di Piazza della Libertà».

«Fondamentale per noi – aggiunge il canidato – è la realizzazione di un porto turistico che non solo potrebbe dare lustro alla cittadina ma anche far diventare la stagione turistica di 4 mesi. Non condividiamo inoltre l’istituzione del Parco Marino, che non si concilierebbe con la costruzione del porto. Vogliamo favorire così lo sviluppo della pesca, e poi dell’industria, del commercio e dell’artigianato. Punteremo sulla maggiore sicurezza di Cupra e vogliamo far diventare veramente il Comune un servizio per i cittadini con uno sportello d’ascolto funzionante. Cupra infine ha bisogno di un polo medico».

Proseguiranno nei prossimi giorni quindi gli incontri con i cittadini per illustrare nello specifico le intenzioni della lista. Fanno parte di Cupra Libera Giancarlo Zulli, attuale consigliere dell’amministrazione uscente, non si ripecchia più con le idee della giunta della quale ha fatto parte fino a poco fa, dice di essersi «astenuto nei confronti di quelle scelte che non reputavo giuste», Paolo Tartaglini ingegnere dirigente dei laovri pubblici della provincia di Ascoli Piceno, Marino Crescenzi Tenente Colonnello dell’Aeronautica militare e vice comanadante della caserma di Loreto, Walter Marconi da oltre 30 anni realmente impegnato nelle attività sportive cuprensi, Enrico Sciarroni, avvocato, Giampiero Filiaci imprenditore artigiano, Luisa Lamolinara laureata in Economia e commercio, Giuseppe Iacoponi imprenditore artigiano, Daniela Ricci avvocato, Enrico Fabioneri imprenditore autotrasporti, Meri Dde Carolis operatrice turistica, Sandro Mascitti agente di commercio, Marco Amadio geometra imprenditore artigiano, Romeo Mora geometra dipendente industria calzaturiera, Sara Polini laureata in Scienze della Comunicazione e Nazario Marcozzi tecnico attività alberghiere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.379 volte, 1 oggi)