dal settimanale Riviera Oggi in edicola

LICENZIO? NO, VERIFICO
I LIVELLI OCCUPAZIONALI

È una società per azioni, di diritto privato, ma è fuori mercato o quasi perché non può vendere i propri servizi fuori da San Benedetto. Il futuro non è roseo per l’azienda Multiservizi, esempio di quel paradosso tutto italiano che sono le aziende di servizi controllate dagli enti pubblici.
La Multiservizi è per il 99% del Comune di San Benedetto. Una azienda, dunque, che si mantiene in vita con i nostri soldi. Ma che, domani, potrebbe licenziare. Anzi, “verificare le prospettive occupazionali”.

PORTO: LA DURA REALTÁ
Mentre i politici si affannano a sognare ipotesi fantasiose per il porto, la realtà è dura e brutta. La zona nord, proprio la spiaggia di fronte al Ballarin che si vuole riqualificare, fa schifo. Niente illuminazione, tossicodipendenti indigeni e spacciatori nordafricani con lo Sportello unico per la vendita dell’eroina. Un’area lasciata a se stessa, per forza succede questo. Lo ha ribadito anche il capitano dei Carabinieri Vaccarini dopo il recente blitz “Piazza Pulita”. Occorre dare le condizioni affinché i cittadini riconquistino gli spazi pubblici.
La domanda allora è: ce la faranno le istituzioni, fra un terzo braccio e un grande architetto, a sbloccare il progetto per la pista ciclabile fino al lungomare di Grottammare?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 577 volte, 1 oggi)