VAL VIBRATA – Tredici atleti del “Tiger Team Val Vibrata” hanno conquistato una medaglia nella Coppa del Mondo di Kick Boxing che si è tenuta dal primo al 3 maggio al Palazzetto dello Sport di Rimini e in cui hanno gareggiato oltre duemila atleti.

Sei le medaglie d’oro conquistate dal gruppo “speranze” e “junior”: Eugenio Ciampini, Federico Filiaci, Giuseppe Caponetto, Alessandra Casalena, Valentino Pavoni, Piero Rondolone. La settima è andata al campione del mondo nella categoria professionisti  63,5 Kg, Diamant Ibra.

Un bottino arricchito dai due argenti dei senior Luca D’Isidoro e Jeton Maqai e dal bronzo dello junior Andrea Muccini.

 Grazie alle medaglie degli atleti vibratiani, l’Italia si è piazzata al quarto posto della classifica generale che ha visto primeggiare l’Olanda.

Gli atleti vibratiani, allenati dal pluricampione santegidiese Tony D’Isidoro, hanno ricevuto apprezzamenti di stima dai tecnici nazionali: la Tiger Team Val Vibrata è risultata la società, fra le italiane in gara rappresentanti grandi club, quella che si è aggiudicata più riconoscimenti.

Una vittoria di gruppo in tutti i sensi che ha potuto contare anche sull’impegno degli altri tre ragazzi in gara: Fabio Di Ancangelo, Valentino Cialini e Giorgio Muccini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.592 volte, 1 oggi)