ANCARANO – Civica Ancaria è la prima lista ad essere stata ufficializzata ad Ancarano per le prossime amministrative di giugno. A presentare il profilo dei vari candidati è stato il consigliere regionale Emiliano Di Matteo, ex primo cittadino che si ripropone nella competizione elettorale in veste di consigliere comunale. Il candidato sindaco della lista è Pietrangelo Panichi, 36 anni, laureato in Consulenza del Lavoro.

Nel corso della serata che si è tenuta lunedì 4 maggio all’Auditorium Comunale è intervenuto anche il presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi.

«In città – ha esordito Di Matteo – Chiodi ha ottenuto l’80% delle preferenze, attraverso cui è stato eletto anche un consigliere regionale. E’ giusto quindi che venga qui a ringraziare i cittadini per la fiducia dimostratagli».

Chiodi ha poi parlato all’assemblea dei compiti della giunta regionale all’indomani dell’emergenza terremoto: «Dopo il terremoto – ha dichiarato – il nostro impegno non è più un compito ma una missione. Quanto è successo a L’Aquila è un dramma che ha distrutto il tessuto socio economico del nostro capoluogo e non è paragonabile ad altri terremoti. L’evento sismico avvenuto in altri regioni, con il coinvolgimento dei centri storici, non raggiunge in percentuale neppure la metà di quanto è andato perso a L’Aquila. Tutti gli abruzzesi devono fare qualcosa per i fratelli aquilani. C’è grande solidarietà, ma non basta. Una cosa che non va bene, ad esempio, è la richiesta di allargamento della zona delle provvidenze del Governo. Andare ad ampliare il territorio vuol dire sottrarre risorse a chi ne ha veramente bisogno».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 980 volte, 1 oggi)