SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Samb multata di 1.500 euro: il provvedimento è stato preso dal giudice sportivo perché «propri sostenitori
all’inizio del secondo tempo di gara lanciavano bottiglie d’acqua semipiene in direzione di un assistente arbitrale e del portiere della squadra ospite, che venivano sfiorati, ma non colpiti».
Nessuno squalificato tra i rossoblu, mentre la Pro Patria dovrà fare a meno di Cristiano (l’estate scorsa in predicato di vestire la maglia rossoblu della Samb).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 723 volte, 1 oggi)