SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata importantissima per la testa e per la coda della classifica del girone A della Prima Divisione. La Pro Patria, vittoriosa in trasferta a Portogruaro, ipoteca la promozione diretta in Serie N, distanziando di due punti il Cesena (fermato sul pari dalla Spal che così perde definitivamente le ambizioni da primo posto), mentre la Reggiana si vede stoppata dal una redidiva Cremonese. In coda resta il Venezia che però nel derby contro il Verona recupera due volte lo svantaggio e mantiene qualche chance di rimonta. Il Legnano viene risucchiato dalla Samb, mentre per il Lecco diventa decisiva, ai fini della posizione play-out, la gara interna di domenica prossima contro la Spal.
RISULTATI Cremonese-Reggiana 1-0, Lumezzane-Pergocrema 0-1, Padova-Lecco 1-0, Portogruaro-Pro Patria 0-1, Pro Sesto-Novara 1-0, Ravenna-Monza 0-0, Samb-Legnano 1-0, Spal-Cesena 0-1, Verona-Venezia 2-2.

CLASSIFICA Pro Patria 56 e Cesena 56, Reggiana e Ravenna 53, Spal 50, Padova 50, Verona 46, Lumezzane 44, Novara 43, Cremonese 42, Pergocrema 41, Portogruaro 37, Monza 36, Pro Sesto 34, Lecco 32, Legnano e Samb 30, Venezia 28.

PROSSIMO TURNO Cesena-Cremonese, Novara-Lumezzane, Reggiana-Padova, Legnano-Portogruaro, Pergocrema-Pro Sesto, Venezia-Ravenna, Lecco-Spal, Pro Patria-Samb, Monza-Verona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.080 volte, 1 oggi)