SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ora è ufficiale: l’area dell’ex camping, sul lungomare Marconi, si chiama “giardino zio Marcello Camiscioni”. La mattina del primo maggio è stata scoperta la targa all’esterno della sede dell’associazione albergatori “Riviera delle Palme”, durante l’inaugurazione della 27a Fiera Out, mostra-mercato delle attrezzature balneari, con circa 40 espositori provenienti da varie regioni d’Italia.

Ricordi del vulcanico Marcello Camiscioni (a ricordo del quale nel giardino campeggia da tempo una scultura ad opera di Piernicola Cocchiaro) sono stati pronunciati dall’attuale presidente dell’associazione, Gabriele Di Emidio, oltre che dal suo predecessore e assessore al Turismo Domenico Mozzoni (presente anche il presidente onorario, Peppino Mazzocchi). Taglio del nastro a cura del sindaco Gaspari, alla presenza degli assessori Capriotti, Sestri, Sorge, e autorità civili e militari.
L’intitolazione dell’area e la fiera stessa sono state apprezzate da un pubblico folto, giunto per l’occasione o già a passeggio sul lungomare, in una calda giornata di sole come quella del primo maggio a San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 793 volte, 1 oggi)