MONTEPRANDONE – Ecco la gita termale organizzate dal Comune. La meta è Ischia, dal 13 al 27 giugno. Sono ammessi a partecipare gli uomini con un’età minima di 60 anni e le donne con un minimo di 55 anni, naturalmente tutti con l’idoneità fisica al soggiorno termale.

I documenti da presentare sono un certificato medico attestante l’idoneità fisica e che il soggetto è fisicamente autosufficiente. Per quanto riguarda le tariffe sono da 230 euro per un reddito mensile fino a 500 euro, di 300 euro per reddito mensile da 500 a 1.000 euro, e di 350 euro per un reddito mensile oltre 1.000 euro.

Il modello per la richiesta è reperibile presso l’Ufficio Servizi Sociali, via Limbo il cui contatto telefonico è 0735.710935, l’Ufficio Servizi Sociali, via delle Magnolie a Centobuchi raggiungibile anche attraverso lo 0735.719531, e il sito del comune all’indirizzo www.comune.monteprandone.ap.it

È possibile presentare la domanda presso il Protocollo del Comune dal 4 al 15 maggio. L’Amministrazione si riserva comunque di escludere i richiedenti nel caso che le domande risultino eccedenti al numero massimo programmato di 50 partecipanti, sulla base della data di ricevimento della domanda, corredata da tutta la documentazione richiesta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 731 volte, 1 oggi)