SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una città sempre meno sicura? Lo fa pensare la rapina avvenuta nei confronti di un autista della azienda di trasporto pubblico Start lunedì 27 aprile intorno alle 23, nei pressi della stazione ferroviaria di San Benedetto.

Fortunatamente la Polizia è riuscita a bloccare subito il rapinatore. Si trattava di Guido R., siciliano del 1986, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora nel comune di Monsampolo del Tronto.

Il giovane, già pluripregiudicato per il reato di evasione dall’obbligo di dimora e per rapina con violenza e minaccia su disposizione della Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, è stato così arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 855 volte, 1 oggi)