ANCONA – Le aziende più competitive saranno premiate. La Regione Marche infatti su proposta dell’Assessore a Cultura e Turismo Vittoriano Solazzi ha approvato e pubblicato i bandi per potenziare la competitività delle imprese del nostro settore turistico.

Il primo bando riguarda gli incentivi all’innovazione per il miglioramento competitivo e occupazionale delle piccole e medie imprese del settore turismo, ha in dotazione 747 mila euro e ulteriori 523mila per gli anni 2010 e 2011.
Si tratta di un sostegno alla capacità per le imprese, di investire per lo sviluppo di prodotti e servizi integrati per attrarre sempre di più target internazionale di vacanzieri sul nostro territorio. I settori turistici interessati sono i più vari, dal culturale al congressuale, all’enogastronomico, sportivo e religioso.

Il secondo bando invece, predisposto dalla Regione su investimenti per il risparmio energetico e utilizzo di energie rinnovabili per cui sono stanziati 312mila euro e ulteriori 219mila nei prossimi due anni. Verranno finanziati progetti imprenditoriali ad elevato contenuto tecnologico finalizzato all’incremento dei livelli di efficienza energetica e contenimento dei consumi da parte delle imprese turistiche oltre all’aumento dell’utilizzo delle fonti alternative e rinnovabili per la produzione di energia, dal fotovoltaico all’eolico, alle biomasse, termico e altro.

Per entrambi i bandi con scadenza a luglio, si possono reperire tutte le informazioni sul sito della Regione alla voce Bandi; per la modulistica basta aprire il sito: http://dodibox.regione.marche.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 389 volte, 1 oggi)