Da RivieraOggi in edicola
Serie D Maschile: Kirby – Pol.Bottega 3-2 (25-23, 20-25, 13-25, 25-21, 15-11)

Nella gara valevole per le semifinali, la Kirby Volley si confronta con una valente Pol. Bottega. Anche se il primo set ha un buon avvio, la squadra ospite dimostra una preparazione atletica non sottovalutabile: all’attacco si cimentano quasi tutti e l’elevazione è notevole. La Kirby piazza subito un parziale di 4 a 1, stravolto da un controbraek della Pol. Bottega che supera i Sambenedettesi sul 4-6. Da qui, la gara si gioca tutta punto a punto, fino alle ultime battute quando l’allenatore Andrea Raffaelli inserisce Lanciotti e Petrangeli per Tavoletti e Farina. L’intensità sale e dal 23-23 la Kirby passa a conquistare il set con la complicità del muro di Netti.

Nella seconda frazione di gioco, Bottega rinserra le fila e toglie spesso il fiato ai padroni di casa, soprattutto alle bande. Arriva così a guadagnare quei 4-5 punti che mantiene fino alla conclusione del set (20-25).

Il terzo set risulta anomalo nell’andamento di gioco dei ragazzi della Kirby. Entrambe le compagini sembrano determinate e viaggiano a pari punti fino all’8 a 8. Dopodichè accade l’impensabile: a causa di alcune sviste arbitrali e un contegno troppo “nervoso” di alcuni giocatori sambenedettesi, i fratelli Fares si fanno ammonire. Salito il nervosismo, scende proporzionalmente la lucidità mentale. Gli avversari, scaltri, ne approfittano ed affondano colpi a iosa, tanto che il risultato finale è di per sé eloquente: 13-25.

Come se nulla fosse accaduto, i ragazzi di Raffaelli danno avvio al quarto set con una grinta che, dall’altra parte invece non viene rinnovata. La Pol.Bottega soffre in ricezione e di conseguenza tutto il gioco ne risente. Sembra, in questo frangente, un’altra squadra rispetto a quella dei due set precedenti. Il parziale è nettamente a favore della formazione di casa, che con azioni incisive punisce l’incertezza degli ospiti. Il set si chiude sul 25-21.

L’incontro ora si decide al tie-break, a cui la Kirby non è mai arrivata nelle gare di campionato. Il quinto set inizia con la Pol. Bottega che guida con un vantaggio di 2/3 punti fino al 9-11. Da qui il punto di svolta: Farina in battuta, con due aces non consecutivi e un break di 6 punti, traghetta la Kirby Volley alla vittoria (15-11). La gioia di squadra e pubblico è incontenibile, poiché la vittoria ha colto tutti di sorpresa.

Il prossimo appuntamento di playoff per la Kirby Volley è fissato a sabato 2 Maggio a Colbordolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 791 volte, 1 oggi)