GROTTAMMARE – Quest’anno per il Primo Maggio anche nella Perla dell’Adriatico ci sarà una giornata dedicata ai giovani (e non), con molte iniziative a partire dalle 17,30 al Parco delle Rimembranze.

Alle 17,30 appuntamento con il teatro con “Pitecus”, uno spettacolo teatrale di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

«Pitecus – si legge in una nota stampa – è l’insieme di storie di tanti personaggi cattivi, sublimi, comici e aggressivi, scaraventati in un microcosmo disordinato». Uno spettacolo contro la massificazione del ragionamento e quindi della conseguente inerzia creativa di una società facilmente corruttibile.

Alle 19 si terrà invece una “Lezione aperta di Giornalismo Partecipativo” con Gennaro Carotenuto dell’Università di Macerata. I partecipanti alla lezione aperta saranno invitati a riflettere sull’opportunità di rendersi protagonisti nel mondo dell’informazione ormai sempre più caratterizzato dalla presenza di piattaforme collaborative, blog, social network che si intersecano e incrociano quotidianamente informazioni tra loro cambiando la logica e le regole della diffusione della conoscenza.

Alle 21,30 non poteva mancare la musica con Ginevra Di Marco in Donna Ginevra, una delle dieci anteprime nazionali organizzate in dieci Regioni, unica data nelle Marche (in caso di pioggia la manifestazione si terrà presso il Teatro delle Energie).

Inserito nel cartellone provinciale “Paesaggi umani” il primo maggio grottammarese è stato organizzato in collaborazione con la Provincia di Ascoli, Comunanze.net e Casa di Mattoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.352 volte, 1 oggi)