Da RivieraOggi in edicola
II Divisione: Folly Volley – GF Infortunistica 2-3 (25/27; 25/22; 20/25; 25/15; 6/15); Pagliare Volley – Fish & Co. 3-0 (25/09; 25/11; 25/16); Fish & Co. – Pizzeria Mose’ Ap 1-3.
Under 14 : Fish & Co. – Adriatica Bitumi Comunanza 1-2 (25/16; 20/25; 09/15); Fish & Co. – Fai Helvia Recina Volley 2-1 (26/24; 23/25; 15/09).

Per i play off di II Divisione della Gf Infortunistica c’è stato un stop obbligato dai festeggiamenti del 25 Aprile, ma il recupero della giornata si tiene martedì 28 Aprile, presso la palestra “Squarcia” di Ascoli Piceno. Le ragazze dell’allenatore Marco Scartozzi giocheranno, questa volta, contro la Best Car Libero Volley. «Partita difficilissima» commenta il coach, «e particolarmente sentita da parte di tutti perché potrebbe rappresentare l’ultimo treno per rimanere attaccati alle prime della classifica».

La formazione della Società Ares Volley,  al momento, si trova in quarta posizione, dopo l’ultima gara disputata contro il Folly Volley, rappresentativa tenace e giovane di Petritoli. In tale occasione, le atlete della Gf Infortunistica avevano dovuto faticare molto per aver ragione del match, tanto da ritrovarsi a decidere le sorti dell’incontro al tie break.

A questo punto dei playoff, il Casette D’Ete è leader incontrastato della classifica, mentre le restanti squadre, a pochi punti dalla prima, sgomitano fra loro per aggiudicarsi il posto che le promuoverà in I Divisione.

La Fish & Co. Under 14, domenica 19, con 2 assenze importantissime, ha mancato di un soffio l’accesso alle finali regionali Under 14. La squadra, allenata da Gianni Talamonti, aveva, sino ad allora, vinto ben 24 gare su 26. Certamente, in condizioni fisiche e di organico più ottimali, le ragazze della Fish&Co. avrebbero potuto dire la loro e centrare anche questo ambizioso obiettivo. Davvero un peccato, visto il buon risultato contro la Fai Helvia Recina Volley (2-1).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 725 volte, 1 oggi)