CUPRA MARITTIMA – “Cupra Libera” scende ufficialmente in campo. Lo farà giovedì 30 aprile, alle 21,30, presso l’Hotel Capital di Cupra Marittima, presentando ai cittadini la squadra al completo per le prossime elezioni amministrative del 6 e 7 giugno 2009.

Saranno illustrati gli obiettivi della lista ed una sintesi del programma, il quale verrà presentato in modo più analitico ai cittadini cuprensi con incontri successivi.

«La lista – spiega lo stesso Enrico Fantuzzi – sarà civica, senza l’apporto di partiti politici, con persone sia moderate che riformiste. È rivolta a tutti quei cittadini che non si riconoscono e non condividono l’operato della precedente amministrazione».

Aggiunge il candidato: «Vogliamo inoltre sottolineare come a livello locale gli stessi partiti si ricostituiscono pochi mesi prima delle elezioni per poi scomparire fino alla successiva tornata elettorale».

Ecco alcuni nomi della lista di “Cupra Libera”: «Il geologo Giancarlo Zulli e l’ingegner Paolo Tartaglini, dirigente ai Lavori Pubblici della Provincia di Ascoli Piceno, che vanta un’esperienza quarantennale nei settori di propria competenza. Allo sport ed alle associazioni sportive abbiamo il professor Valter Marconi, da oltre vent’anni punto di riferimento per le nostre principali attività sportive. Tra lo staff anche il vice comandante dell’Aeronautica Militare di Loreto, il Tenente Colonnello Marino Crescenzi e il Procuratore Legale Enrico Sciarroni».

«Vi invitiamo – conclude Fantuzzi – a partecipare ai nostri incontri, per conoscerci meglio e valutare le nostre proposte, al fine di giudicare personalmente, senza ascoltare voci denigratorie, sollevate probabilmente da chi ha paura che questi volti nuovi, competenti e stanchi della solita vecchia politica, senza l’appoggio di qualsivoglia partito, possano vincere, e ricostruire una nuova grande Cupra».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 1.266 volte, 1 oggi)