MONTEPRANDONE – Un pullman di tifosi per spingere la Troiani & Ciarrocchi (pallamano serie B, girone D) sul secondo gradino della graduatoria. La squadra celeste nel pomeriggio, alle 18.30, affronta la Pellegrino Castellana. Non sarà sola: una cinquantina i sostenitori al seguito. Le 5 vittorie consecutive, d’altro canto, danno sostanza alla speranza di Monteprandone, chiamata a spodestare i rivali pugliesi, 2 punti sopra. Questo, insomma, è uno spareggio.

A due giornate dalla fine (il sipario sabato prossimo, in casa, al cospetto del Terranova). Con un altro successo gli uomini di Pier Paolo Romandini opererebbero l’atteso sorpasso. «Ai miei ragazzi, eccezionali nelle ultime settimane, chiedo l’ultimo sforzo», fa il coach monteprandonese. Pellegrino è reduce dall’exploit, soffertissimo, di Terranova (21-20), così come l’Handball al “Colle Gioioso” ha dovuto faticare parecchio contro la capolista (già promossa) Roma.

Ma proprio l’affermazione sui capitolini è la molla che fa sognare la squadra celeste. «Stiamo bene e abbiamo acquisisto anche una certa solidità a livello caratteriale. Troppo tardi? Mi auguro di no. Crediamo nel secondo posto e nell’eventualità di un ripescaggio in estate», fa sicuro Romandini. La serie A2 è un chiodo fisso. Gli ultimi due acquisti, il portiere La Brecciosa, e il terzino uruguaiano Wenzel, stanno facendo la differenza. A loro, e al gruppo storico, la Troiani & Ciarrocchi chiede l’impresa in terra pugliese. Anche per riscattare la delusione patita nella sfida di andata. «E’ una delle tante occasioni che abbiamo buttato nel corso del torneo.

Dopo un primo tempo dominato abbiamo staccato la spina e solo a 7” dalla fine siamo riusciti a pareggiare. Ma quella era un’altra squadra». Tradotto: questa è più consapevole. Per l’occasione Romandini ha convocato tutti i giocatori a disposizione. E sono questi: La Brecciosa, Falà, Salladini, Poletti D., Bisirri, Di Marcello, Veccia, Salpietro, Sciamanna, Wenzel, De Cugni, Gabrielli, Fanesi, Grilli, D’Angelo, Coccia.

GIOVANILI Sconfitta sia la squadra di serie C, sia l’Under 16 nei turni infrasettimanali valevoli per la fase a orologio. I primi hanno perso a Camerano (26-24); i più giovani si sono arresi sul campo del Chiaravalle (29-20).

HC SULLA RETE E’ on line http://www.hcmonteprandone.it/. Veste grafica al passo con i tempi, il sito della pallamano Troiani & Ciarrocchi si avvale delle migliori tecnologie a disposizione. Sulla rete la storia del club celeste, le news sul campionato, foto e informazioni su tutte le squadre del sodalizio di via Molino e tanto altro ancora. Per l’Handball Club la conferma di un percorso di crescita destinato a espletarsi in nuove e ancora più importanti iniziative.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 883 volte, 1 oggi)