GROTTAMMARE – Continua la rassegna di concerti per orchestra di fiati della prima edizione del Wind Simphonic Festival che, per il suo terzo appuntamento che si terrà sabato 25 aprile dalle 21,30, propone un programma completamente dedicato a compositori stranieri come John Williams, Andrew Lloyd Webber, Henry Mancini, Bill Conti ed altri.

I musicisti del’Orchestra di Fiati Laboratorio Ensemble e l’Orchestra di Fiati Braga di Teramo si riuniranno così di nuovo nel Teatro delle Energie per eseguire brani tratti dalle colonne sonore di film come Star Wars, Il Fantasma dell’Opera, la Pantera Rosa ed altre colonne sonore, sotto la direzione del maestro Federico Paci e la coordinazione artistica di Romeo Petraccia.

«Un repertorio, anche in questo caso,  estremamente piacevole ed accattivante – annuncia il Maestro Federico Paci – che si rivolge a tutto il pubblico e che intende stabilire un feeling, un contatto diretto con lo spettatore. Le due orchestre nascono con il preciso intento di proporre al pubblico una immagine non consueta di far musica con gli strumenti a fiato, unita alla possibilità di consentire a giovani musicisti di suonare con strumentisti di consolidata carriera».

Le due Orchestre vantano diverse collaborazioni, da Davide Riondino a Vanessa Gravina, da Jonis Bascir – atteso per domenica 24 maggio per un recital di nuova produzione – a Tosca, con concerti eseguiti in molti teatri e sale di prestigio.

L’ingresso al concerto è di 7 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 854 volte, 1 oggi)