Da Riviera Oggi 772
MONTEPRANDONE – Inizia male questa seconda fase dei play-off per la Prima Divisione femminile della Truentum Volley. Dopo la pausa pasquale le ragazze non ripartono in modo ottimale e le formazioni sia della Prima che della Seconda Divisione incappano entrambe in una serie di passi falsi che hanno causato due sconfitte pesanti, soprattutto in questo momento cruciale dei play-off. L’appuntamento con la vittoria e i punti utili non poteva essere rinviato, specialmente nella partita in casa, a Monsampolo, giocata sabato 18 aprile. L’Habitat Montegranaro riesce a imporsi con un duro 1-3 e le ragazze della T & C non sono riuscite a contrastare efficacemente le offensive delle avversarie. Un’altra sconfitta, sempre con un’altra squadra dell’area fermana, la Piane di Montegiorgio Volley, infrange le volontà della Pierantozzi Spa. Disfatta che suona ancora più amara poiché giocata in casa. Nonostante sia sta stata una partita combattuta, la squadra ospite ha avuto la meglio ( Pierantozzi Spa. – Piane di Monte Giorgio Volley: 2-3).
Purtroppo anche le giovanissime dell’Under 13 Superneon sono state travolte da molte carenze sostanziali che hanno portato a due sconfitte, entrambe per 2.0, inflitte dalle formazioni dell’Ares Sbt. e dalla Torre Volley. Unico elemento positivo, in questa settimana veramente pesante per la Truentum Volley, è quello rappresentato dalla prestazione dell’Under 13 Elettrosing, che non è mai stata deludente finora. Infatti l’Elettrosing colleziona un duplice risultato utile, senza particolari difficoltà, battendo in casa l’Asd Don Celso e la Monte Urano Volley, entrambe per 2-0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)