CAMERINO – Domenica 10 maggio a Camerino si svolgerà la 1ª Fondo “Terre dei Varano – Memorial Dario Drago, Francesco Gentili e Alberto Pennesi”, gara cicloamatoriale su strada organizzata dall’Asd Avis Frecce Azzurre. La manifestazione rappresenta anche la 2ª prova del Marche Marathon, ed è valida anche come 10ª prova del Campionato italiano di Fondo Udace e come prova unica del Campionato mondiale universitario Udace. I cicloamatori affronteranno i percorsi che lo scorso 16 marzo hanno ospitato la sesta tappa della Tirreno-Adriatico, con due distanze a disposizione: 130 chilometri (percorso lungo) e 85 chilometri (percorso corto). Il percorso lungo attraverserà Pioraco, Fiuminata, Esanatoia, Matelica, Castelraimondo, San Severino e Serrapetrona, dove avverrà la divisione tra le due distanze: i Granfondisti proseguiranno per Caccamo, Sfercia, Polverina, Fiegni, Fiastra, Sant’Ilario, Fiordimonte, Pieve Bovigliana, Puccia, fino al traguardo posto a Camerino. I mediofondisti, invece, da Serrapetrona toccheranno Castel San Venanzio e Torre Beregna, per giungere poi a Camerino. Gli itinerari sono misti, con salite pedalabili e tratti di recupero. Al termine, pasta party per tutti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 584 volte, 1 oggi)