SAN BENEFDETTO DEL TRONTO – Cercava di rubare al mercatino di Viale Marinai d’Italia, ignaro che una volante del Commissariato di Polizia di San Benedetto era nei paraggi. E’ finito male Z. Bledar, albanese del 1987 finito nel carcere di Marino del Tronto.
Il giovane, nella notte di martedì, cercava di trafugare del denaro da uno dei chioschi del mercatino. Avvisato prontamente dagli agenti di Polizia, veniva immobilizzato, rinvenendo gli attrezzi utilizzati per lo scasso, e inoltre, su un vicino automezzo, merce per un valore complessivo di 6 mila euro.

Martedi notte, una compagnia della squadra volante del Commissariato di Polizia di San Benedetto  rilevava un movimento  sospetto nei pressi dei prefabbricati in legno del mercatino in centro in via Marinai d’Italia.

Al proprietario dell’esercizio commerciale veniva poi restituita la merce precedentemente rubata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 451 volte, 1 oggi)