SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro volontari del gruppo comunale di Protezione civile hanno raggiunto martedì le zone terremotate in Abruzzo, mentre quattro loro colleghi (i primi a partire) erano tornati a San Benedetto sabato scorso. Nelle prossime ore dovrebbero inoltre aggiungersi ai soccorritori altri quattro volontari sambenedettesi, con la mansione di aiuto cuochi.

In città, nel frattempo, si è superata quota 500 ospiti (oltre 60 gli iscritti nelle scuole) scampati al sisma, e rispetto alle molte donazioni che continuano ad arrivare nella sede della Protezione civile (Palazzetto dello sport, tel. 0735.781486), c’è ora necessità di detersivi per la casa, prodotti per l’igiene, piatti di plastica e generi simili, motivo per cui la Protezione civile rivolge un appello ad indirizzare le donazioni verso questi oggetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 562 volte, 1 oggi)