CUPRA MARITTIMA – Nella nottata tra lunedi e martedi ignoti quanti audaci ladri hanno asportato materiale per un valore che oscilla tra le 30 e le 40 mila euro dal negozio “Ottica Lux” situato in via Galilei a pochi passi dalla statale 16.
I malviventi hanno iniziato con il cercare di forzare la porta d’ingresso poi, visto che non riuscivano ad aprirla, sono ricorsi a metodi più pesanti usando oggetti contundenti con i quali hanno infranto la facciata della vetrina.

Una volta penetrati all’interno si calcola che i ladri abbiano agito con estrema decisione e rapidità tanto da non oltrepassare i tre minuti di tempo, precisamente dalle 2,51 alle 2,54 della notte, perché nel frattempo era entrato in funzione il sistema di allarme che si faceva udire nell’intero abitato. Quei tre minuti sono comunque bastati loro per asportare le marche più prestigiose e gli oggetti di maggior valore.
Il furto è stato scoperto dal proprietario la mattina seguente, attorno alle 7, quando un passante, conoscente dei proprietari, ha visto quanto si era verificato e li ha prontamente chiamati. E’ stata chiamata una pattuglia dei Carabinieri i quali non hanno potuto fare altro che i rilievi di routine e iniziare a quantificare il colpo mentre le indagini sono in pieno svolgimento e non si esclude l’esistenza di un basista.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 711 volte, 1 oggi)