Tolentino-Centobuchi
TOLENTINO: Grisogani, Bigoni, Cremaschini, Iachini (32′ st Nobili), Cento, Calanchi, Rondinelli (35′ st Stefani), Marasca, Bellucci, Marani (10′ st Girgenti), Malaccari. All. Favi
CENTOBUCHI: Albanesi, Alessandrini, Coccia, Senghor (41′ st Croceri), Corradetti, Erbuto, Cesani (27′ st Frinconi), Vitone, Filiaggi, Calvaresi (20′ st Smerilli), Francia. All. Fontana
Arbitro: Greco di Lecce.
Reti: 70′ Smerilli (C), 85′ Nobili (T).
Ammoniti: Iachini (T), Marani (T), Coccia (C), Francia (C) e Filiaggi (C).

TOLENTINO –  Come all’andata il Tolentino toglie nel finale di gara 2 punti forse meritati al Centobuchi, che comunque ottiene il secondo risultato utile consecutivo dell’era Fontana  e soprattutto resta per ora fuori dai play out a + 1 sull’Elpidiense , + 2 sul Tolentino e a +6 sul Luco Canistro. Per i biancocelesti si è trattato del decimo pareggio stagionale (il quinto fuori casa). Alla fine, però, resta l’amaro in bocca per una vittoria sfumata nel finale in uno scontro diretto, che a 4 giornate dalla fine poteva per come si erano messe le cose, significare l’ipoteca della salvezza. Infatti la squadra biancoceleste apparsa molto vivace e in salute aveva controllato bene la gara e  si era portata in vantaggio con Smerilli (attuale cannoniere della squadra monteprandonese con 9 realizzazioni). La formazione monteprandonese ripresentava 5 rientranti tra squalifiche ed infortuni,  nell’undici iniziale Albanesi e Corradetti mentre nella ripresa Croceri, Frinconi e Smerilli. Lo juniores Senghor in campo dall’inizio in luogo dell’infortunato capitan Simoni, cosi come i 2 baby Calvaresi e Filiaggi riproposti titolari.  Al 70′ il vantaggio ospite, quando Cesani rubava palla ad un incerto Cremaschini, andava via sulla destra e crossava al centro dell’area trovando il nuovo entrato Smerilli nonchè ex della gara che era abile con un tocco di rapina ad anticipare Grisogani e difensori e ad infilare la porta cremisi. Il Tolentino accusava il colpo e  faticava a riorgannizzarsi . Ma all’85’ trovava l’insperato pari, in contropiede il nuovo entrato Stefani serviva Girgenti che seppur stretto nella morsa dei difensori ospiti riusciva a servire l’altro nuovo entrato Nobili che trafiggeva l’incolpevole Albanesi in diagonale.

Ora il Centobuchi ospiterà domenica prossima al Comunale il Nuovo Campobasso in piena corsa play off, mentre il Tolentino avrà un delicato scontro diretto in casa del Real Montecchio (terzultimo in graduatoria e impegnato a difendere la sua partecipazione ai play out).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)