CUPRA MARITTIMA – La Cuprense interrompe il digiuno che durava da sei giornate (l’ultima vittoria risalente al 22 febbraio contro la Cingolana) dinanzi ai propri sostenitori ai danni dell’Urbania.
I gialloblu sono apparsi subito tonici ed intraprendenti tanto da essere pericolosi già al 10’ con una zuccata di Bollettini. Ma al 45’ il vantaggio con con Umberto Splendiani, una conclusione dal limite che prima andava a sbattere sul palo interno e poi a gonfiare la rete. Presing degli ospiti nella ripresa ben contenuto dalla Cuprense che voleva a tutti i costi conquistare i tre punti.
Osimana-Cagliese 1-1, Fermignanese-Castelfrettese 2-2, Monturanese-Civitanovese 0-3, Vis Macerata-Jesina 1-0, Fortitudo-Montegranaro 0-0, B.Fossombrone-P.S.Lazzaro 1-0, Cuprense-Urbania 1-0, Cingolana-Urbino 0-1, B.Nazzaro-Vigor Senigallia 3-1.
CLASSIFICA:
B.Fossombrone 74, Fortitudo 61, P.S.Lazzaro 60, Civitanovese 58, Castelfrettese 54, Urbino 50, Cingolana 44, Jesina 43, Osimana 40, Montegranaro 39, B.Nazzaro 38, Vis Macerata 37, Urbania 37, Cagliese 35, Vigor Senigallia 34, Cuprense 31, Vigor Senigallia 28, Fermignanese 28, Monturanese 26.
PROSSIMO TURNO (26/04/09):
Cagliese-B.Nazzaro, Castelfrettese-B.Fossombrone, Jesina-Cingolana, Montegranaro-Cuprense, Urbino-Fermignanese, V.Senigallia-Fortitudo, P.S.Lazzaro-Monturanese, Civitanovese-Osimana, Urbania-Vis Macerata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 702 volte, 1 oggi)