SAMB: Marconato, Lanzoni, Tinazzi, Palladini, Bonfanti, Marino, Triani, Forò, Cammarata, Titone, Pietribiasi. A disposizione: Dazzi, Sirignano, Magnani, Visone, Morini, Olivieri, Pippi. Allenatore D’Adderio
LECCO: Andreoletti, D’Ambrosio, Guglieri, Villagatti, Bernini, Galeotti, Carlini, Romanelli, Montalto, Antonioni, Buda. A disposizione: Zappino, Chomakov, Carrara, Sangiovanni, Mateo, Santoni, Castagna. Allenatore Pellegrino.

ARBITRO: Aleandro Di Paolo di Avezzano.

ASSISTENTI: Paolo Evangelista di Avellino e Gennaro Salvio di Napoli.

NOTE: cielo nuvoloso, temperatura attorno ai 14° C. Pioggia leggera ad inizio partita, mentre è piovuto molto forte in mattinata. Campo allentato. L’incasso dell’incontro sarà devoluto in beneficienza per le zone abruzzesi colpite dal terremoto. I tifosi del Lecco sono giunti fino a Giulianova dove, fuori dal casello dell’A14, hanno consegnato beni di prima necessità raccolti in Lombardia alla locale Protezione Civile. Anche a causa delle pessime condizioni meteo, il pubblico non è al solito numerosissimo. Comunque molto più colorata e “incitante” la Curva Nord Massimo Cioffi. Cinquanta i tifosi lecchesi. In tribuna, seduti uno affianco all’altro, il nuovo presidente Sergio Spina e l’ex presidente Gianni Tormenti.
Il capitano Tinazzi ha consegnato a tre giovani aquilani ospitati nella Riviera delle Palme un gagliardetto della squadra rossoblu.

PRIMO TEMPO

Samb disposta con il 4-3-3: in attacco Cammarata punta, Titone alle sue spalle e Pietribiasi sulla fascia. Si inizia con la Samb che attacca verso la curva sud, con il forte incitamento di una curva finalmente compatta che trascina l’intero stadio

2′ La Samb sembra risentire positivamente dell’incitamento, e appare molto reattiva. Tiro di Cammarata dal limite, il rasoterra termina a lato con Andreoletti che controlla.
3′ Brutto intervento di Traini sull’ex Romanelli, giusta l’ammonizione
4′ Palladina sembra in ottima giornata, così come Forò. Palladini gioca come mediano, Traini sulla destra e Forò a sinistra. In attacco è Titone ad essere sulla sinistra, con Pietribiasi a destra.
6′ Occasionissima della Samb: ottimo controllo di Cammarata che mette in mezzo, Pietribiasi non è reattivo come dovrebbe e davanti ad Andreoletti in scivolata riesce soltanto a sfiorare il pallone, senza deviarlo in porta.

11′ Paura anche per la Samb: bel traversone di Romanelli, Montalto si avventa sulla palla ma Marino riesce a deviare la palla di quel tanto che basta a metterlo fuori causa.

14′ Esce Bonfanti per uno stiramento, al suo posto Sirignano. Sfortunata la Samb che così perde il terzo centrale, dopo la squalifica di Moi e l’infortunio di Caccavale. Lanzoni si sposta al centro con Marino, Tinazzi va a destra con Sirignano a sinistra.

17′ La Samb ha rallentato il ritmo rispetto ad inizio gara.

21′ Pericolosa azione del Lecco, avviata con uno slalom di Carlini che poi serve sulla sinistra Romanelli, l’esterno si accentra e tira, conclusione deviata in angolo da un difensore

24′ Vede le streghe la Samb su un contropiede lombardo: alla fine Marconato respinge alla meno peggio un pericoloso rasoterra di Buda, Carlini è il primo a arrivare sulla palla ma con il sinistro manda clamorosamente un metro fuori.
26′ Ancora Samb in difficoltà: Montalto prova il sinistro di controbalzo, pallone fuori. Difesa rossoblu in difficoltà, così come il centrocampo. Il tridente non funziona, con Pietribiasi in particolare che è assente dal gioco.

27′ Bella azione di Titone che si libera sulla fascia destra e va al cross, nessuno interviene

28′ Gli ex Romanelli e Carlini sembrano i più ispirati fra gli ospiti, per fortuna della Samb quest’ultimo ha commesso un grave errore che poteva cambiare la partita.

31′ Bella combinazione volante tra Pietribiasi e Cammarata, il tiro del primo, dai venti metri,è centrale e Andreolotti riesce a bloccare a terra.

31′ Sul ribaltamento di fronte Buda si trova davanti a Marconato che esce con i pugni. Nel contrasto Buda resta a terra, entra la barella. Ma non sembra nulla di grave.

37′ Doppia ammonizione nel Lecco nella stessa azione: Romanelli per un brutto intervento su Titone, Bernini per un altrettanto irruento fallo su Forò

40′ Ancora Lecco pericolosissimo: Carlini si incunea al centro e allarga per Budan che, da dentro l’area, calcia però molto debolmente, nessuna difficoltà per Marconato.
42′ Stavolta Carlini grazia la sua ex squadra: difesa davvero in difficoltà, ottimo velo di Montalto con Carlini che, solo davanti a Marconato, calcia altissimo. Si dispera poi a centro area, doverosamente.

44′ Lancio di Palladini per Pietribiasi, Andreoletti esce e tocca prima la palla con le mani, poi, fuori area, rinvia con testa e poi piedi.

48′ Miracolo di Andreoletti: traversone dalla trequarti di Sirignano, inserimento perfetto di Traini che di testa, da centro area, schiaccia di prepotenza, il portiere ospite in tuffo toglie la palla dall’angolino basso, con il pallone che poi quasi si ferma a pochi centimetri dalla linea di porta.

COMMENTO PRIMO TEMPO Lecco molto più pericoloso, Samb graziata due volte da Carlini. Nei rossoblu quasi assenti Pietribiasi e Traini (quest’ultimo però autore della conclusione più pericolosa). Ci sarebbe molto da cambiare, ma D’Adderio dispone solo di due cambi.

SECONDO TEMPO

1′ Morini in campo al posto di Pietribiasi. Non cambia l’atteggiamento tattico dei rossoblu, speriamo cambi la sostanza.

5′ Non accade nulla nei primi cinque minuti della ripresa. Una buona notizia da Cesena: il Venezia perde 2-0. Questa l’attuale classifica nelle ultime tre posizioni: Lecco 29, Venezia e Samb 26.

6′ Nel Lecco esce Buda, al suo posto San Giovanni.

10′ Ci prova il pubblico del Riviera a sostenere le avanzate della Samb, ma Sirignano spreca persino un fallo laterale.

13′ Samb adesso un poco più spigliata, ma sempre confusa, sospinta dal forte incitamento del pubblico.

14′ Titone spreca: Palladini recupera una palla, Cammarata allarga a Titone che dalla sinistra entra in area e calcia rasoterra, Andreoletti respinge di piedi
15′ Davvero encomiabile il pubblico di casa che sta letteralmente trascinando la squadra
17′ Tiro di Forò deviato, Andreoletti anticipa Cammarata

18′ Terzo e ultimo cambio nella Samb: Titone, toccato duro, lascia il posto ad Olivieri.

18′ Ammonito D’Ambrosio per un accenno di reazione su Olivieri

22′ Samb molto più gagliarda nella ripresa, anche se non riesce a graffiare, solito problema.
23′ Centro rasoterra di D’Ambrosio deviato da Sirignano, Marconato blocca a terra
24′ Ammonito Antonioni.

27′ Tira un po’ il fiato la Samb che ha un paio di uomini (Traini e Forò) stremati.

29′ Ammonito anche Andreoletti per perdita di tempo al momento della rimessa dal fondo.

31′ Secondo cambio nel Lecco, Santoni, anche lui un ex, per Carlini. Indicato precedentemente invece Romanelli. Si perde così un minuto.

36′ Ancora Olivieri spreca una buona occasione, come qualche minuto prima. Da buona posizione, cicca quasi il passaggio finale.

39′ Gioco fermo per un infortunio di Bernini, probabile stiramento. Al suo posto Chomakov.

41′ Ammonito Montalto per fallo su Palladini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.127 volte, 1 oggi)