TORMENTI IN CONFERENZA STAMPA Volevo dire quello che è accaduto e che accadrà infuturo. Abbiamo ragiunto un accordo con Sergio Spina, stiamo avviando le pratiche affinché possa rilevare la Samb. Ci sono dei punti da verificare, dipende molto se la Samb resterà in Prima Divisione. Se retrocede vedremo. Da oggi, pur se io e la mia famiglia resteremo qui fino alla definizione formale, però la responsabilità tecnica e gestionale del prosieguo del campionato l’assumerà Sergio Spina, che non è qui presente per motivi personali. La squadra andrà in ritiro nel suo hotel e Spina parlerà alla squadra. Noi come famiglia avevamo promesso che avremmo lasciato la società ad una persona seria e un imprenditore solido e locale. Siamo felici perché chi prenderà il nostro posto non ha bisogno di presentazioni, tutti lo conoscete e ci auguriamo che possa portare avanti un discorso sportivo iniziato tre anni fa con la nostra gestione. Vi chiedo soltanto che se si vuole bene alla Samb di farlo lavorare in pace e nei momenti di difficoltà stare vicini a questa persona.

Al momento c’è un accordo verbale ma Spina ha spiegato che oggi essendo sabato non riusciva a concludere, ma da lunedì i professionisti saranno al lavoro per formalizzare la situazione. Il quantum è diverso a seconda che la squadra sia in Prima o Seconda Divisione: lotteremo tutti insieme per mantenere la categoria. Il passaggio delle consegne avverrà a fine campionato ma da qui a tre settimane al massimo verrà formalizzato un pre-contratto. Ad oggi c’è una stretta di mano tra persone che hanno la volontà di risolvere questa situazione. Domani probabilmente vedremo la partita insieme. Lui è adesso il referente tecnico sportivo della squadra.

Qualcuno di noi resterà con una quota di minoranza? Per il momento non c’è nulla di sicuro, Spina ha manifestato la volontà che possa continuare una collaborazione, valuteremo bene la cosa e poi decideremo.

Da oggi Spina è il presidente della Samb, quindi le decisioni saranno sue anche dal punto di vista tecnico. La gestione sarà sua, ma non so quali sono le sue intenzioni. Io, come mi ha chiesto, sarò al suo fianco per dargli una mano e a livello amministrativo sono io che dovrò mettere la firma. L’iniziativa “Pro Abruzzo” resterà, era d’accordo anche lui.

Spina è l’unico che ha dato delle garanzie e si è rapportato con noi in maniera seria, tutti gli altri sono stati dei contatti e un pour parler.

Non sono felice, ho dedicato tre anni della mia vita alla Samb Calcio, sempre presente alla partita e agli allenamenti, magari si inizia per un discorso anche imprenditoriale ma si viene presi dalla passione, ho fatto gli auguri alla squadra e allo staff, a prescindere dal presidente ma il risultato calcistico dipende da loro. Dare una mano al nuovo proprietario e a me, dopo un’annata tanto difficile, ma sicuramente non sono felice.

Questi tre anni per me non sono un tentativo fallito ma una buona esperienza. Tutti sbagliamo: presidente, amministrazione comunale, stampa, direttori sportivi… L’esperienza resterà in me e reputo positiva, a prescindere dalla posizione attuale della Samb in classifica. Se penso che tre anni fa non avevamo luce, gas, acqua, adesso non abbiamo problemi fiscali, un settore giovanile con giovani interessanti, un organico da valutare ma che è una base. Qualcosa di buono si è fatto a prescindere da quello che è accaduto.

Spina rimanda tutto a domani o dopo domani, oggi ci siamo incontrati prima di venire qui, non è qui per problemi familiari.

TORMENTI SALUTA LA SQUADRA Al termine della rifinitura del sabato il presidente Tormenti ha visitato la squadra negli spogliatoi del Riviera delle Palme. Tormenti si sarebbe fortemente emozionato, tanto da trattenere a stento le lacrime.

INFORTUNATI Non saranno della partita Carrozza, Caccavale e Ferrini. La prossima settimana i primi due però dovrebbero riprendere ad allenarsi regolarmente.

BIGLIETTI Sono tanti i tifosi che stanno acquistando i biglietti presso gli uffici della Samb Calcio. Domani è giornata rossoblu e gli abbonamenti non sono validi: l’incasso sarà interamente devoluto alla popolazione abruzzese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.458 volte, 1 oggi)