VENEZIA – Samb ultima in classifica: è questo l’amarissimo verdetto scaturito dal recupero della gara tra Venezia e Legnano, disputata oggi dopo che lo scorso 29 marzo fu rinviata per impraticabilità di campo. I lagunari hanno superato il Legnano per 2-0, con reti di Lebran e Drascek nel primo tempo. A questo punto il Venezia arriva a 26 punti, lasciando la Samb, ultima, a 25.
Il Legnano resta quart’ultimo a 30 punti, mentre il Lecco, che verrà a San Benedetto domenica prossima, si trova a 28 punti. Ricordiamo che il 26 aprile si giocherà Venezia-Samb.

VENEZIA: Aprea, Lebran, Lanzara, Bertotto (38’st Semenzato), Mandorlini, Ruffini, Collauto, Drascek (27’st Momentè), Ibekwe, Poggi, Corradi (23’st Anderson).
A disp.: Lotti, Tricoli, Bono, Malatesta. All.: M. Serena.

LEGNANO: Mandelli, Enow (21’st Zaninetti), Cilona, Chiazzolino, Vignati, Agazzone, Nizzetto, Morandi (1’st Albanese), Virdis, Lombardo (27’st Dell’Acqua), Rodrigues.
A disp.: Saini, Vanzati, Colangione, Simone. All.: A. Lombardo.

ARBITRO: Bellutti di Trento (Bordini di Faenza e Spiandore di Vicenza).

RETI: 7′ Lebran (V), 27′ Drascek (V)

Ammoniti: Rodrigues (L), Morandi (L), Lanzara (V)

Recupero: 3′+4′

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.459 volte, 1 oggi)