SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sugli accordi delle più belle canzoni di Luigi Tenco, si tiene sabato 18 aprile, alle 21.30, al Teatro Concordia, un concerto promosso dall’Associazione Onlus ADMO, sezione di San Benedetto del Tronto e Grottamare.

Lo spettacolo, a ingresso gratuito, sarà animato dai “Caljamari & Musicanti di Brema”, come tributo in onore dell’artista piemontese, ma sarà anche un momento di riflessione sul tema della donazione del midollo osseo.

«Il teatro Concordia – afferma il leader del gruppo, Francesco Anzivino – vedrà svolgersi un tributo, per quanto eterodosso, ad un artista incompreso al suo tempo, diventato troppo spesso oggetto di morbosa curiosità, troppe volte trascurato nella sua essenza di musicista che, oltre ad avere “mille cose da fare”, aveva ed ha ancora oggi, musicalmente e non solo, mille cose da dire».

La sezione sambenedettese dell’ADMO, formata da 650 volontari iscritti, che conta al suo interno già 4 donatori effettivi, continua dopo il successo dello spettacolo su Fabrizio De Andrè, la sua campagna di sensibilizzazione sulla cultura della donazione del midollo. Presenti alla serata al Concordia i responsabili dell’associazione, che forniranno informazioni sulle modalità di donazione. Interverranno, inoltre, autorità civili e sanitarie per discutere insieme riguardo volontariato, solidarietà e partecipazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)