SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Trema ancora la maledetta terra: alle 23,14 una forte scossa, di magnitudo 4.9 della scala Richter, è stata nitidamente avvertita anche nella Riviera Adriatica. Le prime notizie darebbero l’epicentro nella zona tra L’Aquila e Teramo, precisamente a sud del lago di Campotosto. E’ stato anche un sisma avvenuto relativamente in superficie, ad appena 7,5 chilometri di profondità.
Il terremoto è il terzo per intensità avvertito dopo la scossa delle 3,32 del 6 aprile, di intensità 5.8 della scala Richter. E’ stato avvertito anche a Roma anche se per il momento non si segnalano danni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.309 volte, 1 oggi)