CUPRA MARITTIMA – Domenico D’Annibali inizia a studiare la situazione delle spiaggia cuprense. Il capolista di Buongiorno Cupra infatti, ha incontrato venerdì 10 aprile a Cupra Marittima, l‘Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Difesa del suolo e Edilizia pubblica, Gianluca Carrabs.

Insieme hanno visitato la spiaggia di Cupra per discutere dei lavori in atto e per capire se sarà possibile, in futuro, studiare degli interventi mirati per godere meglio dal mare la vista di Marano e delle colline e, inoltre, ridare in qualche modo la sensazione ai cuprensi e ai turisti di non aver perso le memorie e il gusto di una bella passeggiata sul mare Adriatico.

«D’Annibali – dicono i sostenitori di Buongiorno Cupra – vuole rendersi ben conto della situazione pregressa e di come si potrà intervenire per rilanciare il turismo e ridare smalto e poesia alla bellissima Cupra Marittima».

Carrabs (Verdi) si è impegnato a fare di tutto per valutare con il centro studi della Regione degli interventi per sostenere le richieste degli abitanti di Cupra che ha incontrato in questa visita.

Andrea Mora, altro candidato con la lista di Buongiorno Cupra, e probabile candidato alle Provinciali per i Verdi, ha discusso invece con Carrabs dei problemi più tecnici legati agli interventi, correnti, mareggiate, pulizia di acqua e spiaggia.

Lo stesso Mora ha invitato di nuovo Carrabs a tornare a Cupra per ulteriori approfondimenti e per sostenere la lista e le candidature di D’Annibali e dello stesso Mora.

Intanto la lista Buongiorno Cupra sta completando i quadri da consiglieri e da assessori, proseguendo gli incontri con i cittadini che sembra siano seguiti, sia attraverso il dialogo personale, sia su internet e attraverso la classica campagna su volantini e manifesti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.171 volte, 1 oggi)